Windows 10

Windows 10

Posted on Posted in Blog, Sistemi operativi

Windows 10 è il nuovo sistema operativo in cui l’azienda Microsoft crede tantissimo perchè è basato su un profondo cambiamento interno di pensiero. Al contrario di Apple che ha realizzato due sistemi distinti per i dispositivi Mobile e quelli desktop, Windows 10 sarà una piattaforma comune ai computer desktop, notebook, tablet e smartphone. Tra le funzionalità troviamo la possibilità di passare da un dispositivo ad un altro con “Continuum” attraverso la “Mobility of Experience”, la sicurezza con “Trust” e la “Natural Interaction” che assicura nuove modalità di interazione grazie a Cortana. La Home Screen viene rinnovata con live tiles semitrasparenti e di diverse dimensioni. E’ possibile impostare uno sfondo alla lista delle applicazioni. L’action Center è ora sincronizzato tra telefono e computer: eliminando una notifica dallo smartphone, andrà via anche dal PC.

Io personalmente ho testato la versione Windows 10 “Technical Preview” e devo dire che Microsoft ha fatto davvero progressi in quanto si è preoccupata delle reali esigenze di un normale user, l’interfaccia metro è stata quasi “abolita”, proprio perchè chi aveva un notebook o un pc nell’utilizzo dello stesso, poteva notare l’antipatia di questa interfaccia che rallentava il lavoro, in quanto per fare determinate operazioni bisognava fare più passaggi, passando a volte dalla stessa interfaccia metro. Quest’ultima fu concepita con l’intento di essere usabile al 100% sui dispositivi touch, rendendo allo stesso tempo il sistema operativo accattivante, diventando poco user-friendly sui dispositivi Desktop.

Quindi con un bel passo indietro si ha un ibrido tra windows 7 e windows 8.1 con alcune novità ovviamente e le icone ridisegnate in stile minimalista, quello che più interessa è che dopo aver acceso il computer e dopo il login (come windows 8), si arriva direttamente alla schermata Desktop. Intanto alcuni possono chiedersi: dov’è finita la schermata metro? per gli amanti dell’interfaccia metro rispondo che è stata implementata all’interno del pannello di Start.

Tra le novità Microsoft ha scelto di aprire il sistema operativo e le sue applicazioni a tutte le altre realtà ben consolidate infatti sarà possibile convertire le applicazioni Android ed iOS che riusciranno a funzionare anche su Windows 10.

Qualche giorno fa, Microsoft ha pubblicato una nuova beta che si chiama Insider Preview che rimpiazza la Technical Preview, viste alcune migliorie e novità, per saperne di più rimanete sintonizzati!

One thought on “Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *